27 marzo 2021 Solidali con le sorelle turche

2021 03 27 donne turche 7

Rifiutiamo il ritiro dalla Convenzione  di Istanbul!

clicca per guardare la gallery

Anche L’Aquila scende in piazza e manifesta la propria solidarietà alle proteste delle donne turche e di tutte le soggettività lgbtqia+ sotto attacco dopo la vergognosa decisione di Erdogan di ritirare la Turchia dalla Convenzione di Istanbul. 

Viene in tal modo negato ancora una volta alle donne un vero e proprio supporto per la lotta contro la violenza di genere. Non possiamo accettarlo.

Sabato 27 marzo 2021 dalle ore 17 sul piazzale antistante l’auditorium di Renzo Piano, nel parco del Castello, ci troveremo in presidio con la nostra rabbia e la nostra determinazione per chiedere a gran voce che non si legittimizzi la violenza del governo turco, che non si chiudano gli occhi davanti alle centinaia di donne uccise per mano di uomini violenti, che non si radicalizzino idee omofobe e di gender inequality, che si prendano posizioni nette contro ogni schifoso retaggio culturale che si fonda sulla discriminazione e l’oppressione.

Oggi in ogni Paese del mondo è necessario lottare per il contrasto alla violenza di genere.

Non un passo indietro. La lotta è iniziata e non può fermarsi.

Erdogan, l'assassino sei tu! #Istanbulsözleşmesiyasatir

terre mutate logo

Associazione Donne TerreMutate – via Angelo Colagrande, 2A - 2B, 67100 L'Aquila laquiladonne@gmail.com laquiladonne@pec.it